play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
chevron_left
  • play_arrow

    Radio Club California

NEWS

Roger Waters: “Sono molto più importante di The Weeknd o Drake”

todayLuglio 18, 2022

Sfondo

La stampa sceglie di partecipare allo show di The Weeknd al posto del suo, e Waters reagisce così

Lo scorso 6 luglio Roger Waters ha dato il via dalla PPG Paints Arena di Pittsburgh al suo nuovo tour “This is not a drill”, che segna il suo ritorno sul palco dopo la pandemia. La tournée è poi proseguita alla volta del Canada, dove il 78enne ex bassista dei Pink Floyd si è finora esibito a Toronto e Montreal, prima del suo show di domani a Québec.

Vista la serie di date canadesi, il musicista ha – tra le altre cose – rilasciato un’intervista al quotidiano nazionale “The Globe and Mail”. A colloquio con Brad Wheeler via Zoom, Waters si è anche soffermato sul fatto che “nessuna testata di Toronto” ha recensito i suoi due show nella capitale della provincia dell’Ontario l’8 e il 9 luglio.

Il giornalista ha così spiegato che il primo concerto dell’ex Pink Floyd a Toronto “non era il più atteso e il più grande in città quella sera” e che l’attenzione di pubblico e media era focalizzata sulla prima mondiale del tour negli stadi di The Weeknd al Rogers Centre, annullato però un’ora prima dell’inizio per mancanza di rete internet. “Con tutto il rispetto per The Weeknd, Drake o chiunque esso sia, io sono molto, molto, molto più importante di quanto loro saranno mai, nonostante i loro miliardi di stream”, è stata quindi la reazione di Waters.

A margine dell’intervista, a Roger Waters è stato inizialmente chiesto di riflettere sul suo rapporto con il pubblico e su come esso sia mutato nel corso degli anni.

 

Scritto da: Redazione


Articolo precedente

BREAKING NEWS

“Tonight United”, il nuovo singolo dei Duran Duran estratto dall’album “Future Past”

“TONIGHT UNITED” è stato prodotto dal leggendario compositore, cantautore e pioniere della musica dance elettronica, Giorgio Moroder, che aggiunge la sua magia per creare un istantaneo e futuro classico. "Giorgio Moroder, Duran Duran... questa è musica per un mondo che sta tornando insieme". dice Simon Le Bon. Con la collaborazione di alcuni dei nomi più entusiasmanti degli ultimi 50 anni, i Duran Duran hanno consegnato con "FUTURE PAST", un altro […]

todayLuglio 16, 2022


RECENSIONI ALBUM
    • DOMi & JD BECK - NOT TiGHT

      “E questi da dove spuntano fuori?”, ti domandi quando, dopo l’intro di un minuto che apre “Not tight”, le prime note di “Whatup” lasciano spazio alle percussioni di JD Beck che accompagnano il...

    • Rolling Stones - LIVE AT THE EL MOCAMBO

      Nel 1977 i Rolling Stones si esibirono dal vivo due sole volte, il 4 e 5 marzo al Mocambo di Toronto, in Canada. Un...

    • Area - Caution Radiation Area

      Nati agli inizi degli anni Settanta con l’idea di una musica in grado di non trascurare temi politici e sociali, nel 1973 gli Area pubblicarono...

  • FLASH NEWS
  • 0%