play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
chevron_left
  • play_arrow

    Radio Club California

BREAKING NEWS

In California sarà aperta una nuovissima struttura per la stampa di vinili

todayGiugno 29, 2022

Sfondo

La Fidelity Record Pressing ha annunciato l’apertura di un nuovo impianto per la stampa di vinili in California nel 2023, con lo scopo di risolvere il problema degli ingenti arretrati e soddisfare l’elevata domanda.

La struttura è di proprietà della Mobile Fidelity Sound Lab (MoFi), storica società che produce ripubblicazioni di album classici, e di Jim Davis di Music Direct, uno dei più importanti rivenditori online di accessori audio di fascia alta.

“Le discussioni sull’apertura di un nuovo impianto di stampa sono iniziate a metà del 2020, quando è diventato evidente che la domanda di vinili stava superando di gran lunga la capacità produttiva”, ha spiegato Davis a Billboard USA: “Io e i miei soci abbiamo considerato questa opportunità non solo per capitalizzare su un settore musicale in crescita, ma anche per far progredire lo standard qualitativo del vinile”.

Secondo Davis un buon obiettivo iniziale sarebbe quello di stampare due milioni di LP all’anno, aumentando la produzione fino a 12 milioni all’anno: “La più grande opportunità è l’aumento della capacità produttiva della nostra etichetta discografica, Mobile Fidelity Sound Lab. È stato frustrante vedere la domanda superare di gran lunga la nostra capacità di consegnare i dischi ai nostri clienti. L’ampliamento della capacità ci consentirà di pubblicare dischi che non si limitano al rock classico e al jazz, per cui siamo conosciuti”.

Anche gli artisti hanno sollevato questo problema, tra cui Jack White che lo scorso marzo tramite un video su YouTube ha chiesto alle principali etichette, come UMG, Sony Music e Warner Music, di contribuire a risolvere i problemi di produzione: “Siamo nel 2022 e non è più una moda.

I dischi in vinile sono esplosi nell’ultimo decennio e la loro domanda è incredibilmente alta. Una piccola band punk non riesce ad avere il suo disco prima di 8-10 mesi. E ora chiedo alle grandi case discografiche Warner, Universal e Sony di tornare a costruire i propri impianti di stampa”.

La realizzazione del nuovo impianto è affidata agli ingegneri del vinile Rick ed Edward Hashimoto, padre e figlio con 60 anni di esperienza nella stampa del vinile.

Scritto da: Redazione


Articolo precedente

NEW HIT

Break My Soul (Beyoncé)

Finalmente il ritorno di una delle vere regine del pop. Beyoncé si è fatta attendere e a sei anni da Lemonade ha fatto il suo comeback con Break My Soul, singolo che anticipa l’album Renaissance, in uscita il prossimo 29 luglio. E la data scelta per la pubblicazione del pezzo che segna la sua ricomparsa sulla scena musicale non è stata causale, oggi infatti è il solstizio d’estate. Ritornello martellante, un ritmo che entra dento, sound dance […]

todayGiugno 23, 2022


RECENSIONI ALBUM
    • DOMi & JD BECK - NOT TiGHT

      “E questi da dove spuntano fuori?”, ti domandi quando, dopo l’intro di un minuto che apre “Not tight”, le prime note di “Whatup” lasciano spazio alle percussioni di JD Beck che accompagnano il...

    • Rolling Stones - LIVE AT THE EL MOCAMBO

      Nel 1977 i Rolling Stones si esibirono dal vivo due sole volte, il 4 e 5 marzo al Mocambo di Toronto, in Canada. Un...

    • Area - Caution Radiation Area

      Nati agli inizi degli anni Settanta con l’idea di una musica in grado di non trascurare temi politici e sociali, nel 1973 gli Area pubblicarono...

  • FLASH NEWS
  • 0%